Emanuel Ziranu, nato nel 1978, è il più piccolo dei figli di Silverio Ziranu.
Il suo percorso formativo non si discosta da quello dei fratelli Tore e Roberto: apprendistato nell’officina del padre e con i fratelli più grandi e poi attività in proprio.
Emanuel lavora a Orani in quella che era l’officina di Silverio e la sua produzione mantiene saldi i principi dell’artigianato tradizionale, basato soprattutto sul lavoro manuale e sulla creazione di manufatti originali ed unici.
Nel 2000, anno della scomparsa del padre Silverio, Emanuel aveva 22 anni e decise di mettersi in proprio.

“Ho cercato da subito – racconta – di sviluppare uno stile tutto mio facendomi aiutare, soprattutto, dagli stimoli che arrivavano dai mie clienti. Grazie a loro e al buon gusto e alla cura raffinata che dimostravano nell’arredare le loro case, mi hanno educato all’equilibrio nel modellare il ferro”.

Tratto dal libro “Mastru de Erru” di  Angelino Mereu